Han'nya (般若) è una popolare maschera giapponese usata nel teatro nō, che rappresenta un demone femminile geloso.

 

In origine era una donna estremamente bella, con due occhi verde smeraldo e la pelle candida, che però ebbe la sventura di innamorarsi di un samurai. Tradita dal suo amante, decise di trasformarsi in demone per smettere di soffrire.

 

Il suo significato come tatutaggio, tuttavia, non è legato alla sua leggenda. Si dice, infatti, che allontani gli spiriti maligni e porti buona fortuna alle persone che li indossano sulla loro pelle. 

Han'nya

€15.00Prezzo